Serenity 64, lo yacht alimentato a energia solare

Serenity 64, lo yacht alimentato a energia solare

Energie rinnovabili/65 metri quadrati di pannelli solari consentono all’imbarcazione di lusso di navigare senza carburante.

Anche il mondo dei lussuosi yacht abbraccia la causa ambientalista e si orienta sempre di più verso un impatto il più rispettoso possibile dell’ambiente che ci circonda.

Ha fatto notizia il caso di “Serenity 64”, imbarcazione sostenibile da tre milioni di euro, presentata al Miami International Boat Show. 65 metri quadrati di pannelli solari consentono allo yacht di navigare senza fare rifornimento di carburante.

Per il momento sono stati lanciati due esemplari di quest’imbarcazione e presto saranno affiancati da un modello più grande: “Serenity 74”, in vendita per 5 milioni di euro.

Lo yacht presenta motori elettrici e ibridi, raggiunge una velocità crociera di 5-6 nodi con l’energia elettrica e fino a 16 nodi col diesel. La barca è lunga quasi 20 metri, dispone di cucina e salone combinati sul ponte principale, quattro cabine vip dotate di bagno privato, oltre alla cabina equipaggio.

Ogni cabina ha almeno un letto matrimoniale, può anche avere uno spazio aggiuntivo e una scrivania da lavoro. Anche le toilette non sono da meno: lavandino, WC elettrico e doccia separata. Il bagno principale è più grande degli altri, ha una doccia più grande e una vasca idromassaggio opzionale king-size.

Mentre siamo in ufficio, al lavoro o magari a casa impegnati in altro, non è male l’idea di navigare e fare un giro su una splendida imbarcazione grazie all’energia del sole.