La Lombardia riparte con lo sviluppo sostenibile

La Lombardia riparte con lo sviluppo sostenibile

Si svolgerà il 16 novembre la quarta edizione del Rapporto Lombardia 2020 – Ripartire dallo Sviluppo Sostenibile, l’evento sarà visibile in diretta streaming sul sito dedicato a causa della situazione di emergenza.

Sarà data lettura anche dei Goal – cioè degli obiettivi e dei traguardi – della Agenda 2030 nella regione, con un’analisi delle azioni e una proposta di interventi concreti per la ripartenza dei nostri territori dalle criticità generate durante la pandemia Covid.

Il quadro interpretativo della Agenda 2030 e i suoi 16 obiettivi saranno lo scenario per analizzare gli ambiti della sfera sociale, economica e ambientale in Lombardia e misurare i progressi e le criticità nel raggiungimento dei target della Agenda 2030. Sarà l’occasione anche per rappresentare le possibili opere di ricucitura delle tante ferite e criticità che questo difficile anno ha lasciato sul territorio lombardo.

La Regione Lombardia proverà a fare il punto sul percorso da intraprendere per la realizzazione degli obiettivi ONU 2030 ma anche su come reagire a questo periodo di difficoltà e immaginare un futuro di crescita e sostenibilità per il rilancio del dopo emergenza.

Un grande lavoro è atteso nella promozione di energie e capacità trasformativa di cui la Lombardia è sempre stata ricca.

Il Rapporto Lombardia 2020 è strutturato in due volumi, offre una visione dinamica che unisce una istantanea del recente passato, un presente che stiamo ancora cercando di comprendere pienamente e un futuro di cui abbiamo la traiettoria grazie agli obiettivi ONU.

I temi oggetto dei due volumi di questo Rapporto saranno lo spunto degli interventi dei rappresentanti istituzionali di Regione Lombardia e di testimoni qualificati.

La diretta streaming è in programma il 16 novembre dalle 14.30 alle 17 sul sito www.rapporto.lombardia.it