Auto elettriche con ricarica solare, la novità di Ford

Auto elettriche con ricarica solare, la novità di Ford

In questi anni, la ricerca sulle auto elettriche e sulla loro autonomia ha fatto passi da gigante, con batterie che permettono di percorrere centinaia e centinaia di chilometri. Tuttavia, Ford vuole salire di livello, avendo progettato un particolare sistema di ricarica per le vetture ecosostenibili. La domanda per il brevetto è stata presentata l’anno scorso e, al momento, è ancora in fase di valutazione.

Più nel dettaglio, si tratta di uno “scudo di pannelli solari”, come è stato definito, la cui struttura di base possiede la peculiarità di essere “gonfiabile”. Tale strumento consentirebbe di proteggere la carrozzeria del veicolo e, al contempo, assorbire energia solare per la ricarica della batteria.

Ford non è l’unica a inseguire questo sogno. Anche Toyota, Hyundai, Nissan e Tesla hanno provato a realizzarlo attraverso sentieri differenti ma c’è sempre stato il problema che la superficie di un veicolo a motore non offre abbastanza spazio per le celle solari.

Lo speciale sistema fotovoltaico progettato da Ford si basa sull’idea che esso possa essere contenuto dentro una struttura, posizionata sul tetto dell’auto. Una volta parcheggiata la vettura, sarà possibile dispiegarla come se fosse un tessuto di protezione, però, dotato di celle solari sottili e duttili.

Tale copertura si aziona in una maniera analoga ad una capote per quanto riguarda l’apertura e la chiusura, seppur con qualche differenza. Infatti, sarebbe capace di aprirsi mediante un sistema di gonfiaggio, mantenendo la forma grazie ad un materiale chiamato “polimero con memoria”.

Ovviamente la potenza erogata sarebbe del tutto non paragonabile a quella delle normali colonnine, ma consentirebbe di sfruttare al massimo l’energia solare per recuperare qualche Km di autonomia, magari mentre siete comodamente stesi in spiaggia a prendere il sole.

Un sistema sicuramente innovativo che consentirebbe al comparto delle auto elettriche di fare un balzo in avanti, soprattutto un grande miglioramento in termini di batteria e autonomia.